Il dono nel tempo della crisi

Il dono nel tempo della crisi

 aquista online

------------------------------------

Identità, reciprocità e donoMi permettete di dire qualcosa sulla mia identità: non sono esperta in psicologia, nemmeno un operatore nel campo. Sono cinese di nascita, sono diventata cristiana, e sono una che ha fatto della spiritualità dell’unità l’ideale della sua vita. Oggi sono qui. In questa clima di apertura e di reciproco rispetto, vorrei condividere con voi alcune riflessioni attinenti al tema, proponendo un’intuizione di “tipo orientale”, partendo dal cuore più che dalla mente. Spero di potervela offrire come un puro dono. 

essenziali all’identità della persona umana

In conclusione, molto brevemente, è chiaro che un prerequisito per la reciprocità autentica è l’essere “completi”. Questa “completezza” – che si esprime nell’unificare, in ciascuno, mascolinità e  femminilità – ci permette di offrire noi stessi come dono completo agli altri, senza aver bisogno di qualcosa da loro. Un’identità così formata porta alla reciprocità autentica, in cui ciascuno è dono per l’altro, in un continuo perdere e ritrovare la nostra identità, sia a livello individuale che in relazione con gli altri.

Lo sviluppo di se attraverso il dono o riconoscimento mutuoL'identità umana é complessa ed é legata tanto al soggetto come al contesto sempre in evoluzione. Si sviluppa lungo la vita, avendo un nucleo aggregativo che si mantiene costante ed assicura quella continuità per la quale uno si riconosce e viene riconosciuto. La costituzione dell'Altro e costituzione dell'Io è dal punto di vista fenomenologico due facce dello stesso processo, che è all'origine della soggettività dell'io come della oggettività del me.

La parola La parola, specialmente quella che evoca immagini plastiche, è talmente potente che fa vivere delle vere e proprie esperienze. Per l’inconscio tra il vivere un’esperienza nella

realtà o semplicemente immaginarla (in modo dinamico ed emotivo con l’aiuto del linguaggio immaginifico) c’è poca o nessuna differenza.

Il Saggio sul dono di Marcel MaussIl Saggio sul dono di Marcel Mauss è un punto di riferimento importante nelle Scienze Sociali per pensare il tema del dono, proposto in questo congresso. Questo breve lavoro ha l’obiettivo di presentare le riletture del saggio fatte da autori contemporanei che cercano di pensare la società attuale in questa prospettiva.

 

Come stiamo insieme oggi: identità e relazione nelle società contemporanee.“Forza interiore, capacità di azione e di riflessione, capacità di scelta, senso di competenza: queste e tante altre caratteristiche servono per fronteggiare l’insicurezza, il disagio, la paura e la frammentazione interiore e dei rapporti che il nuovo millennio ci ha consegnato” (Menditto, 2006). Il secolo scorso, lasciato alle spalle oltre un decennio fa, ci ha catapultati in un mondo pieno di instabilità, incertezza, spaesamento.

Sottocategorie

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.